Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

sistema di riscaldamento alternativo applicato con tecnology warmset

15/09/2019


IMPIANTO di   RISCALDAMENTO  ELETTRICO a  PAVIMENTO   WARMSET  BLACK  
Per  assicurare  una  migliore  distribuzione  termica  , si è  applicato  il  sistema  di riscaldamento  alternativo   di  tecnologia warmset, l'applicazione del particolare  sistema  a  geometria  piatta  che è  nato   applicando  alla  rete  black   una  superficie  di scambio  molto   elevata  assicurando   un   rendimento  esponenziale  in  quanto   gli  elementi  operano  a distanza  ridotta  ,  di conseguenza  l'impianto  richiede   meno  potanza  di applicazione  favorendo  un  considerevole risparmio  energetico .   
Il rotolo-matassa   [ largo  50 cm  e sviluppato  in lunghezza  29,00  metri ]   è  leggero , maneggevole   per  la  posa  e  installazione    , nella  posa  di montaggio   si  srotola  in  andata e ritorno   per  completare  secondo le esigenze  degli  ambienti  da  attrezzare .  La composizione  ha un  rivestimento  in guaina  di  polipropilene  ,  la  stratigrafia   costituisce  un materiale  robusto  e resistente  a ogni  sollecitazione  chimico-fisica   ,  appositamente  progettata   e  montata  su rete   per  favorire  l'aggrappaggio  di  colle , sottofondi   ,  ha ampiamente  possibilità  di  coprire  superfici estese   , in pendenza  e anche  su   superfici  disconnesse .
 
La rete  applicata di tecnologia warmset  con  potenza  da 80 w/mq   di  potenza  nominale  e da cui si verifica la  legge  10  del  carico termico dell'edificio  ,  è  gestita  direttamente  da una centralina  di gestione carichi  che  controlla  la  corretta distribuzione  della potenza .  In ogni locale avviene  un controllo  di temperatura  a compartimenti indipendenti  connessi ai cronotermostati  e collegati alle sonde di rilevamento  pavimento , in  questo caso sei . La superficie coperta dell'impianto  avviene in modo uniforme e con questo  avviene  una maggiorata resa termica   :  dalla trasformazione in  Kw/h elettrico  al  Kw/h termico.  , per  effetto di  minor inerzia  termica  dovuta  alla maggior  superficie  di scambio  e potenze elettriche  ridotte  in confronto ai  sistemi tradizionali   il  risparmio energetico  avviene  per  reazione  fisica . 
    Importante  attenzione  è dedicata   alla   stratigrafia  di isolanti  termici  secondo norma UNI 1264-4   ,  per una miglior  resa    dell'impianto per il piano  interrato un isolante con  valore  di
 R  =1, 25    .  
 Il ruolo delle funzioni stacca/ carichi  per la rotazione degli impianti  seguito dalla gestione di controllo e potenza  con  visualizzazione  in tempo reale  della  potenza  istantanea .  
Comprendono  le  funzioni orologio  settimanale o giornaliero   con impostazioni di fasce orarie  di utilizzo   e impostazioni  limitazioni di utilizzo   kW  giornalieri  e ore .  
 
L'impostazione impegno  di potenza  desiderato , programmabile  dal tastierino  in  concomitanza  al fabbisogno  energetico . 

 mail   matteodiotisalvi@hotmail.it  
 Tel     3774326626     Matteo